Menu rapido

Questo è un menu rapido per raggiungere più rapidamente i contenuti del blog a te più comodi.
Clicca qui per esser reindirizzato dove credi.

7 consigli per prevenire le gambe gonfie

Home/Benessere/7 consigli per prevenire le gambe gonfie

Come prevenire le gambe gonfie senza l’utilizzo di farmaci?

gambe-gonfie-1Con il sopraggiungere dell’estate e dei primi caldi arrivano anche i primi problemi legati alla sensazione di pesantezza e gonfiore delle gambe.

Avere le gambe gonfie (sintomo unito spesso a dolore e senso di torpore), è dovuto a molteplici fattori come passare troppe ore della giornata in piedi senza mai sedersi, scarpe scomode, circolazione linfatica compromessa e una predisposizione genetica ad un eccessivo ristagno di liquidi.

Se non sono presenti particolari o gravi patologie (come flebiti, trombosi o vene varicose), è possibile alleviare questa fastidiosa sensazione con alcune piccole attenzioni e rimedi naturali.

 

Ecco 7 consigli per prevenire le gambe gonfie:

  1. Fare movimento aiuta molto le nostre gambe a sgonfiarsi, infatti a soffrire di gambe gonfie sono principalmente persone che sono costrette molte ore a stare sedute come ad esempio chi lavora in ufficio e quindi svolge un’attività abbastanza sedentaria oppure le persone che passano gambe-gonfietroppe ore in piedi senza la possibilità di compiere particolari movimenti.
  2. Fare pediluvi freschi soprattutto arricchiti con erbe rinfrescanti come lavanda menta e timo aiuterà le gambe a sgonfiarsi. Durante la doccia direzionare i getti freddi verso le gambe aiuterà a stimolare la circolazione e quindi donare un sollievo immediato.
  3. Prestare attenzione alla nostra alimentazione sarà di grande aiuto infatti se il gonfiore delle nostre gambe può essere riconducibile alla ritenzione idrica bisogna ridurre il consumo di cibi in scatola e cibi particolarmente salati. I frutti rossi invece andrebbero favoriti in quanto sono ottimi per la circolazione , tra essi in particolare troviamo le fragole, i ribes e mirtilli.
  4. Gli impacchi di tè verde o aceto sono ottimi sia per le gambe che per le caviglie e agiscono in poco tempo. Basterà lasciare un infuso di verde a bagno in acqua calda tutta la notte e il giorno seguente filtrarla e immergervi dentro le garze da applicare poi sulle gambe oppure diluire 1 cucchiaio di aceto in 10 bicchieri d’acqua e con lo stesso metodo applicarlo sulle gambe.
  5. Le tisane sono un ottimo aiuto contro le gambe gonfie in caso di problemi circolatori è meglio optare per tisane alla menta, al mirtillo o al finocchio se invece si soffre anche di ritenzione idrica le tisane consigliate sono quelle al fieno greco e timo.
  6. Gli infusi di foglie di nocciolo sono un toccasana per la circolazione, in erboristeria si possono acquistare le foglie di nocciolo essiccato con le quali lasciate in infusione in acqua bollente per 15 minuti si otterrà l’infuso, è consigliato berne almeno 2 tazze al giorno una alla mattina e una alla sera.
  7. Tenere le gambe sollevate quando si è a riposo , mentre si guarda la tv o anche mentre si dorme aiuterà a riattivare la vostra circolazione e quindi darà sollievo alle vostre gambe e caviglie.

gambe gonfie

Prova subito i nostri consigli, noterai sin da subito un piacevole effetto.

Inoltre puoi trovare in circolazione numerosi prodotti ed effetto “ice” che rinfrescano le gambe e proteggono vene e capillari.

Hai altri consigli? Facceli sapere, saremo felici di conoscere la tua esperienza! 🙂

 

2016-12-07T16:09:27+00:00 Benessere|0 Comments