Menu rapido

Questo è un menu rapido per raggiungere più rapidamente i contenuti del blog a te più comodi.
Clicca qui per esser reindirizzato dove credi.

7 rimedi per il torcicollo

Home/Benessere/7 rimedi per il torcicollo

images (1)Torcicollo: come combatterlo senza ricorrere ai farmaci?

 

Ma quanto ci piace l’estate? Il caldo, il mare, il sudore, il vento e l’aria condizionata, il torcicollo.

E’ inevitabile in questa stagione non svegliarsi almeno una volta con quel persistente dolore che limita i movimenti e provoca fastidio. Se in inverno è facile prevenirlo usando sciarpe e foulard, nelle calde stagioni è facile inciamparci e liberarsene al più presto diventa la priorità.

 

Ecco quindi 7 rimedi naturali per combattere il torcicollo.

  1. Impacchi freddi. Basterà raffreddare un asciugamano in frigorifero e tenerlo sulle spalle per almeno 20 minuti circa più volte al giorno. Dopo un paio di giorni utilizza degli impacchi tiepidi e dopo altrettanto tempo passa a degli impacchi caldi. Il cambio di temperatura aiuterà prima a calmare l’infiammazione, poi a distendere la contrattura.neck-pain
  2. Togli il cuscino. Spesso il torcicollo è dato da una postura scorretta, soprattutto durante il sonno. Nei giorni in cui il dolore è più acuto, dormi senza cuscino, a meno che non sia ortopedico.
  3. Pomate naturali. Ottime per massaggiare la zona dolente in maniera superficiale, scegli quelle a base di arnica, peperoncino, canfora e iperico, che grazie al loro potere vasodilatatore calmano il fastidio ed “ammorbidiscono” i muscoli.
  4. Tisane rilassanti. In azione combinata alle pomate, è consigliabile assumere tisane a base di camomilla, valeriana, melissa o escolzia. Il loro potere ansiolitico e rilassante facilita il sonno ed allevia lo stress.
  5. Sale grosso. Ritaglia una vecchia federe, scalda le pezze e, creando dei sacchetti, inserisci al loro interno un pugno di sale grosso. Tieni in posa sulla zona dolente i sacchetti finchè non si raffreddano. Il sale, in particolare quello grosso, “assorbe” le infiammazioni, calmandole.
  6. Rilassamento. Prova, con cautela, ad eseguire degli esercizi di yoga o pilates per rilassare collo e spalle. Presta molta attenzione a non fare movimenti bruschi che peggiorerebbero sicuramente la situazione.
  7. Noccioli di ciliegia. Come per il sale grosso, prepara dei sacchetti con al loro interno dei noccioli di ciliegia. Questi ultimi sono in grado di mantenere a lungo il calore, permettendo quindi pose più lunghe e benefiche.

Inoltre, se sei spesso affetta da torcicollo, dovresti cercare di coprire le zone di collo e spalle anche in estate, utilizzando foulard di seta che non tengono caldo ma proteggono, allo stesso tempo, a folate di vento inaspettate e aria condizionata.

Anche tu soffri spesso di torcicollo ed hai escogitato altri rimedi per combatterlo? Raccontaceli!

2016-10-20T06:14:17+00:00 Benessere|0 Comments