Menu rapido

Questo è un menu rapido per raggiungere più rapidamente i contenuti del blog a te più comodi.
Clicca qui per esser reindirizzato dove credi.

7 motivi per cui la ceretta è meglio del rasoio

Home/Benessere/7 motivi per cui la ceretta è meglio del rasoio

Ceretta o rasoio: quale scegliere?

onth2Molte donne preferiscono il rasoio in quanto ottengono una depilazione indolore, veloce e senza dove aspettare che i peli crescano ad una lunghezza adeguata. Inoltre la ceretta ‘fai-da-te’ è molto complicata e spesso si svia la situazione affidandosi alla “cara amica” lametta.

Se anche tu la pensi così ti farò cambiare idea con questi:

7 motivi per cui è meglio la ceretta del rasoio

  • MAGGIORE DURATA: i peli, se tagliati con il rasoio, si possono ripresentare anche il giorno dopo. Invece, se si usa la ceretta, la durata minima garantita è di almeno 2 settimane! E’ decisamente più comodo e molto meno stressante.
  • MIGLIORAMENTI CON IL TEMPO: con il passare del tempo il pelo si indebolisce, infatti è scoraggiato a ricrescere. Dopo anni di cerette il pelo può non crescere più o crescere fragile e debole; al contrario il rasoio rafforza il pelo, che lo porta a crescere più spesso.
  • NIENTE TAGLI: chi è solito usare il rasoio per la depilazione avrà sicuramente dei taglietti fastidiosi, che è impossibile evitare. Con la ceretta, invece, questo non può accadere.
  • PERFEZIONE: la ceretta, ancor meglio fatta da un’estetista, risulta perfetta: tutti i peli saranno eliminati e si avrà una pelle liscia e setosa. Al contrario, con il rasoio è possibile dimenticarsi alcune parti, soprattutto quelle “meno alla portata” e nelle zone più delicate.
  • NIENTE PELI INCARNITI: la ceretta è il miglior modo per prendersi cura del proprio pelo perché. Infatti, tutti gli altri metodi di depilazione, soprattutto il rasoio, favoriscono la comparsa di peli incarniti. Tagliando il pelo a livello della pelle, è possibile che ne ricrescano più d’uno nello stesso punto, formando il cosiddetto “pelo incarnito”, super antiestetico e molto fastidioso.
  • PELLE IDRATATA: al giorno d’oggi molte cerette vengono pensate e vendute insieme a una crema idratante che evita l’irritazione e lascia la pelle morbida ed idratata.rasoioslide
  • DIMINUZIONE DEL DOLORE: il problema principale della ceretta è il dolore che può provocare. Molte, infatti, sono scoraggiate per questo motivo, ma la verità è che con il passare del tempo il dolore diminuirà! Il pelo sarà debole e la pelle si abituerà a “quel tipo di dolore” fino ad arrivare a non sentire quasi più nulla.

Non ci sono più scuse per non usare la ceretta! Ce ne sono tantissimi tipi tra cui scegliere ed adattarla al proprio pelo ma l’importante è vincere la paura iniziale del dolore e, infine, anche la tua pelle ti ringrazierà.

E tu che metodo usi? Ceretta o rasoio?

2016-12-02T14:42:39+00:00 Benessere|1 Comment
  • antlet

    Io credo che siano entrambi metodi efficaci e rispettabili, a seconda di quale svantaggio possa darci meno fastidio, in base alle nostre preferenze. I peli imcarniti possono presentarsi con entrambi e se si è delicati non ci si taglia col rasoio :). Entrambi possono irritare.